venerdì 12 ottobre 2012

Poesie Dorsali

Trovata su facebook


Che ve ne pare?
Copio e incollo dalla pagina facebook di Luxury Bookshelf  "Mettere dei libri uno sopra l'altro in modo che i titoli si concatenino fino a formare dei versi. Questo è fare “poesia dorsale”. Si chiama così perché nasce dai dorsi dei libri, non dai titoli. La differenza è solo visiva; infatti l’ha inventata un graphic designer e fotografo, Silvano Belloni. Che non ha avuto l’ispirazione pensandoci su, ma fissando uno scaffale
con dei libri ammucchiati. La giornalista Antonella Ottolina si è innamorata dell’idea e le ha dato vita componendo le poesie dorsali"
 
Appena ho un poco di tempo (!) mi ci metto anche io!

3 commenti:

  1. Non ne avevo mai sentito parlare carino.

    RispondiElimina
  2. uh simpatico! se riesco ci voglio provare

    RispondiElimina
  3. ne avevo sentito parlare ma non mi son mai cimentata:-)

    RispondiElimina